Arrostozono

 

finalmente il caldone è arrivato, da ieri, ho l’abbronzatura del muratore e anche con un kilo di crema protezione 50   torno a casa rossa come un peperoncino. il buco dell’ozono non potevamo farlo da un’altra parte??? domani sarà sabato, un party birthday poi collasseró a letto, avevo detto che andavo a vedere le stelle, invece domenica andrò a fare il bagno con i mates-colleghi in un fiume con cascate annesse. la leggerezza che si respira qui è tutto quello che cercavo, niente pippe, si va, si trovano compagni di viaggi futuri, domenicali, natalizi, non ci crederete ma i giovani sono contenti e alcuni pure felici. si progetta di tornare, ci si conosce e sbaaam si resta perché per l’italia avoja. vorrei avere solo 5 minuti per rivedere fisicamente non più di 10 persone e sarei a posto, ma nun se puele, l’unica nostalgia che ho. altra mancanza è la pizza, c’ho na voglia!!! stasera alla lezione d’inglese -tre italiani, un orientale- ci hanno insegnato a cucinare i pancakes. io sono scappata prima per iniziare a fare la torta🎂🍰 per domani. sto progettando di comprarmi irene-car dal mio creditore, alcuni mi dicono che è meglio una più nuova, ma già c’ho speso tra rego e riparazioni 500 bombe, poi si guida da paura, amo il suo cambio automatico, vi capita mai di trovare una cosa che vi piace, ve la sentite vostra? un vestito, un paio di scarpe…io e irene siamo fatte l’una per l’altra. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *